Corsi

Organizziamo corsi basati su programmi open source nell’ambito dei Sistemi Informativi Territoriali (SIT) o Geographic Information System (GIS) sia di livello base che avanzato.

I principali software che trattiamo sono QGIS e GRASS GIS il primo per un utilizzo standard, il secondo per effettuare analisi su matrici raster di livello avanzato.

Di seguito viene proposto un esempio di programma svolto per il corso su QGIS nell’anno 2014:

Argomenti toccati durante il corso:

  • Che cos’è un GIS (Geographic Information System)
    • A cosa serve
    • I principali software utilizzati
  • I sistemi di riferimento
    • La forma della Terra
    • Geoide
    • Ellissoide
    • Datum
    • Proiezioni cartografiche
    • Coordinate geografiche e metriche
    • I principali sistemi di riferimento utilizzati in Italia
  • Le tipologie di rappresentazione digitale dei dati territoriali
    • introduzione a vettori e raster
  • QGIS – L’interfaccia di QGIS
  • Creare ed impostare le proprietà del progetto, salvare il progetto
  • I vettori:
    • Che cos’è un vettore
    • Le regole topologiche
    • Visualizzare vettori
    • La stilizzazione
    • Creare dati vettoriali
    • Effettuare operazioni di editing geometrico e tabellare
    • Salvare ed esportare file vettoriali
    • Principali strumenti di geoprocessing dei vettori:
      • Union
      • Dissolve
      • Intersect
      • Symmetrical difference
      • Clip
      • Convex hull
      • Buffer
      • Difference
    • Effettuare query sui dati vettoriali
  • I raster:
    • Che cos’è un raster
    • Visualizzare raster
    • Il Modello Digitale del Terreno (DTM)
    • Analisi geomorfologica standard
    • La stilizzazione base ed avanzata
  • Creare i layout di stampa
  • I plugin di QGIS
  • I servizi OGC:
    • Cosa sono?
    • Web Map Service (WMS)
    • Web Feature Service (WFS)
    • Web Coverage Service (WCS)
    • Come si utilizzano in QGIS

Durante il corso saranno svolti esercizi pratici per effettuare una concreta applicazione di concetti e metodologie.

Inoltre il programma sarà modificabile in base alle richieste degli utenti.