Realizzazione mappe

La cartografia è l’insieme di conoscenze scientifiche, tecniche e artistiche finalizzate alla rappresentazione simbolica ma veritiera di informazioni geografiche – o statistiche, demografiche, economiche, politiche, culturali, comunque in relazione al luogo geografico nel quale si realizzano – su supporti piani (carte geografiche) o sferici (globi). (wikipedia.org)

La realizzazione di mappe è stato un elemento fondamentale della storia dell’uomo associabile inizialmente al continuo spostarsi dal luogo d’origine delle comunità nomadi, fino alla necessità del mondo moderno di collocare nello spazio una quantità praticamente infinita di elementi.
Per questo motivo la realizzazione di mappe tematiche gioca un ruolo fondamentale per i fini più disparati:

      escursionismo;
      geomarketing;
      gestione territoriale;
      piani di protezione civile;
      itinerari tematici (sportivo, religioso, culturale, enogastronomico);

Realizzazione mappe è una delle principali attività sviluppate durante le nostre esperienze universitarie, lavorative, ma anche sportive avendo a che fare quotidianamente con dati geospaziali provenienti da complesse elaborazioni ed analisi in ambito ambientale/geologico oppure da grandi database di dati cartografici.

Durante lo sviluppo di questi strumenti l’obiettivo principale è di mantenere la semplicità e la fluidità di utilizzo dello strumento valorizzando le peculiarità territoriali e costruendo basi cartografiche personalizzate. In questo modo la cartografia prodotta è facilmente comprensibile dagli utenti e di immediata comprensione.

Con la pubblicazione di WebGIS si mette a disposizione degli utenti uno strumento di diffusione delle informazioni geografiche che sia veloce, semplice e che consenta la possibilità di consultazione e ricerca cartografica. I dati visualizzabili possono essere sia di formato vettoriale che raster in modo tale da rappresentare con le corrette tipologie di dato qualsiasi elemento della realtà che si vuole prendere in considerazione.
Attraverso tutte queste possibilità si offre appoggio non solo a settori specifici dei sistemi informativi territoriali, ma anche a privati che vogliano valorizzare la propria attività facendo uso di questi ormai sempre più necessari strumenti.